Scollo Drappeggiato O A Cappuccio

Mi è stato fatto notare che in uno dei miei video, un tutorial su come cucire una maglietta con scollo a cappuccio, la spiegazione su come creare il cappuccio o drappeggio sul davanti non è molto chiara. Cercherò di spiegarmi meglio in questo post.

 

 

Uno sollo a cappuccio o drappeggiato è un effetto che si crea con della stoffa in eccesso sul collo che viene lasciata cadere in morbide pieghe. Questo dettaglio può essere creato sia sul davanti che sul dietro di una blusa, rendendola più interessante ed elegante.

Come ho già detto bisogna fare in modo di avere della stoffa in più lungo il collo, mentre tutto il resto rimarrà uguale: le spalle, lo scalfo manica e i fianchi. Il lato della maglia senza collo drappeggiato non verrà modificato.

Procedimento

Modello base maglietta

Modello base maglietta

Si parte con la base del davanti (o del dietro) e la si posiziona su della carta, per creare un cartamodello, o direttamente sulla stoffa con le linee di piega dallo stesso lato. Il modello va disposto leggermente in diagonale, la linea del collo invece sarà quasi perpendicolare alla linea della piega.

Modifiche modello per scollo drappeggiato

Modifiche per scollo drappeggiato

La maggiore o minore inclinazione rispetto alla linea di piega determinerà la profondità dello scollo e la quantità di pieghe del drappeggio, se si vuole aumentare ulteriormente l’effetto si può variare anche l’inclinazione della linea del collo.

Altro esempio di modifiche per scollo drappeggiato

É essenziale tenere ben presente la linea della spalla perché è proprio grazie a questa cucitura che si genererà il drappeggio.

Come si presenta il modello appiattito

Come si presenta il modello appiattito

Per completare il collo bisogna prevedere un risvolto per evitare di dover fare l’orlo lungo la parte superiore del drappeggio. Il risvolto sarà alto circa 5 cm e potrà essere rifinito con con uno zig zag o con la taglia e cuci e cucito nella spalla lungo la parte breve.

Come si presenta il modello finito

Come si presenta il modello finito

Avvertenze

Questo metodo per creare lo scollo a cappuccio vale in particolare per le stoffe elasticizzate. Per le altre esistono delle tecniche un po’ più complicate per creare il cartamodello, in sostanza però bisogna avere del tessuto in eccesso sul davanti, e prevedono soprattutto di tagliare la stoffa il sbieco in modo da aumentare l’elasticità della stoffa e l’effetto drappeggio. Cercando cowl neck pattern troverete moltissimi tutorial e spiegazioni (tutorial cartamodello scollo a cappuccio in italiano).

 

Taggato , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *