Modificare La Vita Di Jeans E Pantaloni [5 Possibilità]

I diversi modi

Parliamo dell’annosa questione del punto vita dei jeans e delle possibili soluzioni fai da te.

Spesso mi capita di comprare pantaloni che mi calzano bene sulle gambe e i fianchi, ma che sono troppo larghi in vita e rischiano di scivolare pericolosamente giù ad ogni mio movimento e penso che questo sia un problema per diverse persone.

Normalmente io ho bisogno di alzare e stringere leggermente le vita dei pantaloni e ho pensato di raccogliere qui le tecniche che trovo più efficaci e che ho sperimentato per modificarla.

Incominciamo da quella, secondo me, migliore:

  • Fascia in tessuto elastico

    La vita e i pantaloni vengono modificati togliendo la cerniera e la cintura, la quale verrà sostituita con del tessuto elastico. In questo modo verranno eliminate tutte le chiusure, pertanto la tecnica potrà essere utilizzata soltanto se i pantaloni che vogliamo modificare sono anch’essi elasticizzati, altrimenti si rischia di non riuscire ad infilarli

Ecco qui il video dove spiego nel dettaglio il procedimento da seguire:

  • Fascia in tessuto elastico II

    Ho fatto anche un secondo video seguendo lo stesso metodo adattato ad un paio di jeans non elasticizzati. In questo caso ho lasciato la cerniera in modo che possa essere aperta mentre si infilano i pantaloni, la fascia invece essendo elastica non avrà problemi ad adattarsi alle parti più sporgenti del corpo

  • Fascia con cerniera

    Anche qui ho scucito la cerniera e la cintura dei pantaloni.

Ho poi sostituito la cintura con una fascia di stoffa più alta aggiungendo una cerniera laterale.

Fascia con cerniera terminata

 

Per prima cosa ho chiuso dove si trovava la vecchia cerniera e poi ho preso le misure: la fascia in basso avrà la stessa misura della circonferenza dei pantaloni, mentre in alto avrà la stessa misura della nostra vita o del punto in cui desiderate che arrivino i jeans. La mia fascia è formata da quattro parti esterne e da altrettante per la paramontura. Prima ho unito tutte le parti formando due strisce, poi ho unito la fascia esterna ai pantaloni lasciandola aperta lungo un fianco dove sono andata ad aggiungere la cerniera. Ho cucito poi la paramontura alla parte alta della fascia rivoltandola poi verso l’interno e impunturando sia in alto che in basso.

Paramontura dal rovescio

 

Qui potete vedere la paramontura al rovescio appena prima di essere rivoltata all’interno e prima di essere impunturata.

  • Pince

    Per stringere i jeans ed evitare che scivolino in basso quando ci si piega può essere molto utile e veloce fare delle pince sul dietro.

    Modifica vita jeans Dove fare le pince

Ho fatto due pince cercando di disporle alla stessa distanza dal centro dietro

Pince dall'interno

 

questo è il risultato visto dall’interno (quindi nascosto)

Pince terminate

 

e questo è ciò che si vede dall’esterno, mostrato su due pantaloni uguali.

  • Elastico

    Come le pince, anche questo è un rimedio piuttosto facile e veloce, ma il meno stabile, a mio parere. L’elastico per sua natura si allarga e quindi seguirà i nostri movimenti anziché fermare la caduta dei pantaloni.

    Modifica vita jeans Pantaloni scuciti

Ho scucito i pantaloni  e preparato l’elastico.

Elastico infilato e fissato

 

L’elastico andrà infilato attraverso la cintura scucita e fissato con un’altra cucitura. Bisognerà tendere un po’ l’elastico per ottenere l’effetto desiderato

Jeans con elastico terminati

 

Infine la cintura andrà richiusa nei punti dove era stata scucita.

Per chi fosse interessato ad allargare il punto vita ecco un tutorial molto ben fatto su come aumentare la taglia dei vostri jeans.

Altrimenti potreste considerare le gonne, molto più pratiche e comode dei jeans.

 

 

Taggato , , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *