Giacca Da Motociclista [Cartamodello]

L’antefatto

Da diverso tempo desideravo una giacca in stile Biker ma la rigidità della pelle, o finta tale, che mal si adatta alle mie forme, mi ha sempre frenata dal comprarne una. Finalmente però mi sono decisa cucirmela da sola.

Qualche mese fa ho acquistato uno scampolo di tessuto jacquard con con fantasia pitonata, che mi sembrava adatto allo scopo e ho deciso di buttarmi nell’impresa partendo dal disegno del cartamodello.

Giacca da motociclista indossata

Come disegnare il cartamodello

Fonti utili

Come ormai saprete non sono propriamente una modellista, così cercando tra cartamodelli a cui rifarmi e consigli vari mi sono imbattuta in un cartamodello già pronto in diverse taglie.

Io ho seguito anche i video della stessa autrice, Marlene Mukai di cui vi avevo già parlato, e ho provato a disegnare da sola il cartamodello seguendo le sue indicazioni e le mie misure, questi sono i video che ho trovato più utili:

Le modifiche

Seguendo le istruzioni presenti in questi video ho disegnato il mio cartamodello per una giacca tipo chiodo al quale ho apportato qualche modifica rendendolo un poco più stretto perché la stoffa che che ho utilizzato è elasticizzata. Come chiusura ho utilizzato una cerniera, come previsto dal modello, e poi ho aggiunto qualche dettaglio: le due cerniere alle maniche, che riprendo la chiusura, e, per maggiore comodità, ho previsto due tasche (a filetto) all’altezza della vita.

 

 

La realizzazione

Per la realizzazione ho sostanzialmente cucito due giacche identiche, una esterna, fatta con la stoffa pitonata, e una interna, che farà da fodera, e ho aggiunto cerniere e tasche su quella esterna. Per il procedimento che ho utilizzato per la realizzazione di questi particolari e per l’assemblaggio della giacca vi rimando al video.

Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *