Cucire Una Gonna Morbida Con Spacco [Cartamodello]

La gonna di oggi, morbida con spacco drappeggiato, rientra nella categoria minima spesa massima resa, di cui, per ora, ho pubblicato altri due esempi. 

Si tratta di una gonna dritta con uno spacco drappeggiato laterale, molto carina per la bella stagione. Io ho utilizzato un jersey di cotone, ma penso che qualsiasi stoffa fluida che ricade in morbide pieghe possa andare bene. Per la vita servirà una fascia realizzata nello stesso tessuto della gonna e dell’elastico.

 

Gonna morbida con spacco drappeggiato finita

Misure:

  • circonferenza vita;
  • lunghezza gonna;
  • lunghezza desiderata per lo spacco.

Cartamodello:

La nostra gonna è composta da una una gonna dritta per la quale non è stato necessario sagomare la zona tra fianchi e vita come avevo fatto in questo tutorial  perchè grazie al drappeggio dello spacco laterale la gonna si allargherà leggermente creando lo spazio necessario per i fianchi. Nel mio caso poi la stoffa è elasticizzata, quindi non avrò alcun problema da quel punto di vista.

Cartamodello gonna morbida con spacco

 

Procedimento:

  1. Tracciare un angolo retto con le misure di metà vita in orizzontale e lunghezza desiderata per la gonna in verticale. (Se, come me, utilizzate una stoffa elasticizzata potete togliere qualche cm dalla circonferenza vita, a seconda dell’elasticità della stoffa);
  2. Riportare la stessa altezza all’altra estremità della linea della vita (nel disegno la linea tratteggiata in nero);
  3. Prolungare la linea della vita della lunghezza desiderata per lo spacco. Bisogna tenere presente che questa linea si trova sulla piega della stoffa e quindi non ci sarà alcuna cucitura in questa zona e che la lunghezza di tale linea determinerà il punto di maggior profondità dello spacco;
  4. Unire la linea dello spacco con le due verticali con una linea curva;
  5. Posizionare il cartamodello ottenuto sulla stoffa doppiata, la piega si troverà lungo la linea dello spacco/vita;
  6. Tagliare la piega nell’area della vita poichè è da qui che infileremo la gonna.

Confezione:

Questa gonna richiede davvero poche cuciture e la si può completare in pochissimo tempo.

La prima cucitura da fare si trova lungo la verticale della lunghezza (tratteggio rosso), con la quale chiuderemo la gonna. Nella foto si può notare il taglio che ho praticato nell’area della vita attraverso il quale la gonna verrà indossata.

Per rifinire la vita useremo una fascia realizzata con la stessa stoffa della gonna e un elastico infilato al suo interno. Sopra la gonna possiamo vedere la fascia  della stessa misura, o poco meno, della circonferenza vita e alta il doppio della misura desiderata, anche la fascia andrà chiusa ad anello cucendo lungo il tratteggio.

 

 

Qui sotto vediamo la gonna sul dritto, e la fascia cucita e ripiegata in due pronta per essere unita alla gonna.

 

Gonna morbida con spacco fascia vita

 

Qui si vede  la fascia infilata sopra la gonna, la cucitura andrà eseguita lungo la circonferenza vita lasciando una piccola apertura per infilare l’elastico. Una volta infilato l’elastico andrà chiuso ad anello e la cucitura della vita andrà completata.

 

Gonna morbida con spacco elastico vita

 

Infine andrà fatto l’orlo, io ho ripiegato una volta la stoffa verso il rovescio e ho cucito con uno zig zag.

 

 

 

Taggato , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *