Abito Estivo [Con Tasche] (Pt.1)

Con l’arrivo della bella stagione ho pensato di cucire un bell’abitino a tubino con le tasche.
Il tessuto che ho utilizzato è un cotone jacquard con fantasia geometrica che è anche elasticizzato, questo particolare ha reso più semplice il disegno dei cartamodelli.
L’abito è composto da quattro parti per le quali ho disegnato il cartamodello: corpino, maniche, cintura e gonna con tasche.

Per il disegno del cartamodello, del corpino in particolare, ho seguito la tecnica utilizzata da Marlene Mukai, di cui avevo già parlato, nei suoi video.

Incominciamo dal principio col corpino e le sue maniche, per cintura e gonna, con le tasche, vi rimando alla Pt.2.

Cartamodello Corpino

Misure:

  • ¼ circonferenza seno
  • ¼ circonferenza vita
  • altezza vita davanti (dalla spalla alla vita passando per il seno)
  • altezza vita dietro (dalla spalla alla vita)
  • spalla

Procedimento corpino dietro:

  1. Per l’inquadramento tracciamo un rettangolo alto come l’altezza vita dietro e largo come ¼ circonferenza seno.
  2. Collo: dall’angolo in alto a sinistra spostarsi sulla destra di metà spalla (6,5 cm per me) e abbassarsi di 2 cm.
  3. Spalla: dal collo spostarsi a destra della misura della spalla e abbassarsi di 4 cm.cartamodello Corpino dietro 1
  4. Scalfo manica: dalla misura della spalla, segnata sulla linea in alto del rettangolo di inquadramento, abbassarsi di 20/21 cm e tracciare una linea orizzontale. Trovare la metà della linea di 20/21 cm e rientrare di 1,5 cm. Congiungere spalla, linea di 1,5 cm e linea orizzontale con una curva.cartamodello Corpino dietro 2
  5. Fianco: sulla linea della vita, la linea orizzontale in basso del rettangolo iniziale, misurare ¼ della circonferenza vita (25,5 cm nel mio caso). Congiungere vita e scalfo manica.cartamodello Corpino dietro 3

Procedimento corpino davanti:

  1. Per l’inquadramento tracciamo un rettangolo alto come l’altezza vita davanti e largo come la circonferenza seno (¼).
  2. Collo: dall’angolo in alto a sinistra spostarsi sulla destra di metà spalla (6,5 cm per me) e abbassarsi di questa misura più 2 cm.
  3. Spalla: dal collo spostarsi a destra della misura della spalla e abbassarsi di 4 cm.cartamodello corpino davanti 1
  4. Scalfo manica: dalla misura della spalla segnata sulla linea in alto abbassarsi di 20/21 cm e tracciare una linea orizzontale. Trovare la metà della linea di 20/21 cm e rientrare di 2 cm. Congiungere spalla, linea di 2 cm e linea orizzontale con una curva.cartamodello corpino davanti 2
  5. Pince seno: precedentemente abbiamo misurato l’altezza vita sia davanti che dietro, questo ci permette di determinare l’ampiezza della pince (nel mio caso 55-45=10cm). Per disegnarla scendiamo di 3/4 cm dallo scalfo manica e poi dell’ampiezza della pince, 10 cm per me. La profondità della pince va dai 10 ai 12 cm, spostandoci in orizzontale verso il centro.
  6. Fianco: sulla linea della vita, la linea orizzontale in basso del rettangolo iniziale, misurare ¼ della circonferenza vita (nel mio caso 25,5 cm). Congiungere vita e pince.Cartamodello corpino dietro pince

Una volta completati i cartamodelli di davanti e dietro ho allargato e reso più profondo lo scollo, di 8 cm davanti e 2 sulle spalle e dietro.cartamodello corpino dietro finitocartamodello corpino davanti fine

 

 

Cartamodello Manica

Misure:

  • circonferenza braccio (sulla parte più larga)
  • circonferenza del punto in cui si desidera arrivi la manica
  • lunghezza desiderata per la manica
  • spalla

Procedimento corpino davanti:

  1. Per l’inquadramento tracciamo un rettangolo alto come l’altezza desiderata per la manica, nel mio caso 18 cm, e largo come la circonferenza braccio, per me 35 cm.
  2. Testa della manica: tracciare una linea orizzontale scendendo della misura della spalla più 1cm , 14 cm nel mio caso. Tracciare poi le due diagonali. cartamodello manica1
  3. Dividere le due diagonali in quarti e tracciare la linea curva della testa della manica come indicato sotto.cartamodello manica2
  4. Linea dell’orlo: riportare la circonferenza del braccio, dove si desidera che finisca la manica, sulla linea in basso del rettangolo (32 cm per me) e chiudere collegandola con la linea della testa della manica.cartamodello amnica 3cartamodello manica finito

Continua con la cintura e la gonna con le tasche Pt.2.

Per l’assemblaggio:


 

 

Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 risposte a Abito Estivo [Con Tasche] (Pt.1)

  1. roberta dice:

    il tuo sistema per fare i cartamodelli è fantastico!! ma funziona solo con le stoffe elastiche? sto tentando di imparare a fare da me i cartamodelli ma ci sono da fare infiniti calcoli.

  2. sara dice:

    Grazie mille!! In realtà il sistema non è mio ma di una sarta che fa dei video su YouTube (di cui trovi i link all’inizio dell’articolo) io ho solo fatto qualche piccola modifica per le mie esigenze. Nel caso di questo abitino penso che il sistema funzioni solo se la stoffa è elasticizzata, altrimenti bisognerebbe aggiungere delle pince alla vita. Hai ragione i calcoli sono tanti! Per questo io mi sono buttata principalmente sulle stoffe elastiche che, secondo me, rendono un po’ più semplice il disegno del cartamodello. Ciao, fammi sapere come procedono i tuoi studi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *